Il tuo professionista di fiducis ti ha detto che sei astigmatico? Forse c’è qualcuno in famiglia che ha già questo difetto visivo, tipicamente caratterizzato da una visione sfocata degli oggetti sia vicini che lontani.

L’astigmatismo è molto diffuso e probabilmente l'hai sentito nominare molte volte. Ma di che cosa si tratta esattamente?

Da dove deriva l’astigmatismo?

In parole semplici, l’astigmatismo è un difetto visivo che deriva da una forma irregolare della cornea o del cristallino.

Anziché essere sferica, la cornea degli astigmatici ha spesso una forma allungata e questo causa un errore refrattivo, ossia una distorsione della luce che penetra negli occhi. Le immagini appaiono così sfocate.

I bambini e gli adulti astigmatici possono avere difficoltà a leggere un testo o a vedere i minuscoli dettagli degli oggetti sia vicini che lontani.

Nessuno conosce l’origine esatta dell’astigmatismo. Sebbene vi possano essere diverse cause, la ragione principale dell’astigmatismo è generalmente l’ereditarietà. Se hai la visione sfocata, cerca nel tuo albero genealogico: probabilmente anche i tuoi genitori o altri membri della famiglia erano astigmatici.

L’astigmatismo però non sempre è ereditario. A volte può essere causato da un trauma all’occhio. Tra le possibili cause, anche se più raramente, c'è anche il cheratocono, un disturbo che conferisce alla cornea una forma conica. In questo caso la forma di astigmatismo può richiedere lenti a contatto speciali o un intervento chirurgico.

A prescindere dalla causa, se sei astigmatico hai bisogno di una correzione visiva. Fortunatamente le forme di astigmatismo comuni sono nella maggior parte dei casi facilmente correggibili.

Come capire se sei astigmatico

Hai difficoltà a vedere chiaramente gli oggetti vicini e lontani? Soffri frequentemente di mal di testa? Consulta il tuo oculista di fiducia. Una visione sfocata non è necessariamente un sintomo di astigmatismo. Può indicare anche altri tipi di difetti visivi.

Con alcuni test rapidi e indolori, il tuo oculista può determinare se tu o un membro della tua famiglia avete questo difetto visivo e raccomandarvi i mezzi per correggerlo. Se hai problemi di visione sfocata, prendi un appuntamento per conoscere rimedi e opzioni.

Correzione dell’astigmatismo

Come abbiamo detto, la maggior parte delle forme di astigmatismo può essere facilmente corretta. Puoi scegliere tra varie soluzioni:

  • Occhiali
  • Lenti a contatto
  • Chirurgia LASIK

Ricorda che questi rimedi per correggere l’astigmatismo non sono tutte equivalenti . Se hai più di 40 anni, potresti avere bisogno di lenti multifocali o bifocali.

Parlando con il tuo oculista, troverai il rimedio più appropriato ai tuoi occhi e al tuo stile di vita.

Lenti a contatto per astigmatismo

Per la correzione dei soggetti astigmatici vengono generalmente prescritte le lenti a contatto toriche.

Queste lenti hanno una zona più spessa nella parte inferiore per impedirne la rotazione. Questo aumento di spessore offre alla lente un orientamento costante e prevedibile per una migliore acuità visiva. 

La correzione dell’astigmatismo non è complicata: ti basta consultare il tuo oculista e decidere con lui il rimedio più adatto fra quelli raccomandati.

Nulla di quanto contenuto nel presente articolo può essere interpretato come una forma di consiglio medico, né è inteso a sostituire le raccomandazioni di un oculista. Per domande di carattere specifico, consulta il tuo oculista di fiducia.

Più articoli