Proclear® 1 day multifocal, lente a contatto concepita per chi soffre di problemi di secchezza oculare.

A PRIMA VISTA
  • Per presbiti
  • Offrono una visione nitida a tutte le distanze, da vicino, da lontano e a distanza intermedia
  • Studiate appositamente per risolvere il disagio causato dalla secchezza oculare
  • Oltre 12 ore di comfort, grazie ad un’elevata idratazione

Per una ottimale messa a fuoco da vicino, da lontano e a media distanza

Se sei fra i 40 e i 45 anni, è probabile che tu ti sia accorto che la messa a fuoco di oggetti vicini può essersi fatta difficoltosa. Questa condizione si chiama presbiopia..
Oggi le lenti a contatto Proclear® 1 day multifocal possono aiutarti a recuperare una visione nitida a qualsiasi distanza: quando leggi un’e-mail sul cellulare, quando lavori sul PC o quando ti sforzi di leggere un cartellone pubblicitario distante.
In più le lenti a contatto Proclear® 1 day multifocal sono lenti a contatto giornaliere. Ciò significa che ne utilizzerai un nuovo paio ogni mattina: con un ulteriore vantaggio per i tuoi occhi, qualora tu soffra di sintomi legati alla secchezza oculare.

Contro la disidratazione, un rimedio ispirato alla natura

Le lenti a contatto Proclear® 1 day utilizzano l'esclusiva  PC Technology™. Questa molecola, realizzata in laboratorio, attrae l'acqua e se ne circonda, mantenendo la lente Proclear® 1 day idratata e fornendo al portatore un alto livello di comfort, anche dopo 12 ore. Le lenti Proclear® 1 day sono quindi un rimedio adatto a coloro che soffrono di sintomi associati alla secchezza oculare.

PC Technology

La secchezza oculare è un problema frequente nei portatori di lenti a contatto.

Dettagli del prodotto
Per correggere

Presbiopia (condizione per cui, a partire dai 40 anni, l’occhio perde progressivamente la capacità di mettere a fuoco gli oggetti vicini e i caratteri stampati di piccole dimensioni, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione).

Programma di ricambio

Giornaliero

Protezione UV

No

Quantità per confezione

30 lenti 

Istruzioni per il paziente

Accedi alla pagina Istruzioni per il paziente